Il prezzo del bitcoin è rimasto in una zona rialzista sopra 13.500 USD e 13.650 USD.

Ethereum ha recuperato oltre 395 USD e testato 400 USD, XRP sta lottando per superare la resistenza di 0,242 USD.

OCEAN e AAVE aumentano di oltre il 10%

Dopo una correzione al ribasso a breve termine, il prezzo del bitcoin ha ripreso forza al di sopra della resistenza di 13.500 USD. BTC è attualmente (05:00 UTC) scambiato ben al di sopra di 13.650 USD e potrebbe continuare a salire oltre 13.800 USD e 13.850 USD. L’ostacolo principale per ulteriori vantaggi è vicino al livello di 14.000 USD.

Allo stesso modo, c’è stata un’ondata di ripresa nella maggior parte delle principali altcoin, tra cui ethereum, XRP, litecoin, EOS, XLM, LINK, BNB, TRX, bitcoin cash e ADA. ETH / USD si sta riprendendo più in alto e potrebbe persino attestarsi al di sopra della resistenza di 400 USD. XRP / USD viene scambiato al di sopra di 0,240 USD, ma sta lottando per guadagnare slancio sopra 0,242 USD.

Capitalizzazione di mercato totale

Dopo aver superato il livello di 14.000 USD, il prezzo del bitcoin è stato corretto al di sotto. Tuttavia, BTC è rimasto ben offerto al di sopra dei livelli di 13.500 e 13.650 USD. BTC viene scambiato con un angolo positivo, con una resistenza immediata vicino al livello di 13.800 USD. La prossima resistenza chiave è vicina al livello di 13.850 USD, al di sopra del quale il prezzo potrebbe accelerare verso l’alto verso il livello di 14.000 USD.

Sul lato negativo, il livello di 13.650 USD è un supporto iniziale. Il principale supporto settimanale si sta formando vicino al livello di 13.500 USD, al di sotto del quale potrebbe scendere fino a 13.200 o addirittura 13.000 USD.

Prezzo di Ethereum

Il prezzo di Ethereum ha trovato un supporto vicino al livello di 372 USD e ha iniziato una nuova mossa al rialzo. L’ETH ha infranto il livello di resistenza di 385 USD e si è persino scambiato al di sopra di 395 USD. Il prezzo sta ora lottando per aumentare il ritmo sopra 400 USD. Per continuare a salire, il prezzo deve stabilizzarsi sopra 400 e 405 USD.

Se c’è una correzione al ribasso, l’USD Il livello 392 è ​​un supporto iniziale. I principali supporti settimanali si trovano vicino ai livelli di 380 e 372 USD.